A wedding in Villa Caprera – Part 2

In my last post I was giving you a free wedding invitation inspired by Villa Caprera, describing the beautiful event they hosted and promising new pictures and videos for the second part.

I actually delayed this second post because I was hoping to post the great video the guys are making about their show in Villa Caprera. Since I still don’t have it, I am going to show you a little joke instead. This is a one-minute video I created with some of their materials, but only the wives and girlfriends are present (well, with basically hundreds of people), dancing and partying and having fun.

Of course, I am the one with the jumping ponytail.

Ladies and Gentlemen,

Wags in Villa Caprera.

And another lovely picture.

A wedding in Villa Caprera – Part 1 (free invitations for you)

DSC02481_cfg

I met this villa during a lovely event, a green happy hour full of music, photography and art, flea markets and some precious vintage sofas.

DSC02413_

DSC02423_

You can see some bites of the event in this beautiful video. We have been dancing for hours, having a lot of fun. If you like folk rock, Men on the Moon is the band for your party or your wedding, really! An huge amount of dancing here!

 

DSC02433_bw

Villa Caprera also organizes beautiful weddings (I am gonna show you some of their works in another post), so… are you inspired by those mustard and green vintage sofas? I am! And I created an invitation set for you.

DSC02480_cfg


You can download the free version for personal use, if you like it. In case you use it, I’d just like to see the result!   

 

https://www.flickr.com/photos/cartaforbicigatto/15537190555/

Here is the free version for you. You can ask me a pdf version, or you can send me the text you would like on your invitations: I will send you the file, ready to print! And it’s free!

Wedding invitation - free template

DSC02477_cfg

Luca & Cristina’s wedding

Image

Domenica Luca e Cristina si sono sposati nella deliziosa Villa San Biagio di Mason Vicentino, un’oasi di tranquillità nelle colline vicentine ricavata da un antico monastero ed accompagnata da un agriturismo con camere e centro benessere dove gli sposi si sono fermati per la notte e in cui, confesso, mi sarei attardata volentieri anch’io.

Siamo stati invitati, Federico ed io, a partecipare alla festa finale – lui anche in quanto cantante dei Men on the Moon che sarebbero stati l’anima (folk) della festa. Questo è il pensiero con cui ci siamo presentati:

Image

Il pensiero era visto come un augurio per esorcizzare i (rari) momenti meno belli che sarebbero prima o poi giunti a rimarcare il significato di quelli preziosi. Così, dal momento che negli anni futuri a volte servirà ricordare e a volte dimenticare, per la seconda parte abbiamo pensato ad una cassa di vini dei Marchesi de’ Frescobaldi

Image

Per la prima, ad un quadernino che ho creato con una versione tenera degli sposi

Image

Per la realizzazione del pacchetto, oltre alla mia amata carta da pacchi (ricordatevi di usare scotch molto resistente con questo tipo di carta spessa), nastro bianco ed un centrino da torte, ho realizzato il fiore adattando alle mie esigenze un po’ più “ampie” questo magnifico tutorial

Image


Ho poi creato il biglietto con photoshop e Far far hill , e questo è l’elegante, seppur semplice, risultato:

Image

La mia versione presentava anche il nome degli sposi in copertina, ma se a qualcuno dovesse piacere ne ho preparata una, scaricabile, con la sola scritta “Congratulazioni”. La trovate qui.

Per concludere, un ringraziamento con la mia foto preferita dei Men on the Moon di quella serata (gli altri componenti mi perdoneranno se per questa volta non compaiono): ci hanno fatti cantare, ballare e divertire fino a notte inoltrata!

Image


Sto ascoltando: Men on the Moon – Road to Nowhere ,  perciò la faccio ascoltare anche a voi con una prima bozza di un esperimento che sto facendo. Buon ascolto e buona visione!

Happy Birthday: a stop motion video

Una cosa che amo è far capire, per quanto mi è possibile, che un regalo è stato pensato appositamente per quella persona e non preso a caso pescandolo da un cesto. Perciò, visto che in questo caso il regalo era una scheda SD da 32giga, perché non inserirci un video di auguri? La mia passione per la tecnica stop motion è nota, per i messaggi scanzonati pure… servito il “biglietto”!

La torta malridotta che compare nella gag finale era stata preparata, proprio da noi tre, per un’amica comune poco abituata a festeggiare i compleanni; ecco perché avevamo lavorato sodo per organizzarle una cenetta di non-compleanno, in modo da dimostrarle che “Ehi, non importano le date, è solo per dirti che teniamo a te” – cenetta finita disastrosamente, con lei che non ha abboccato a nessuno dei nostri tentativi di farla uscire e che si è quindi vista recapitare il seguente biglietto di non-compleanno:

IMG_4391__Tony_Flatround_nome

(le foto in realtà erano due, ma dato che la seconda immortalava spiritosamente una posa molto meno… gentile, ho preferito lasciarla alla vostra immaginazione, ehe)