Stella di Natale – Il Tutorial più bello e una playlist per Natale

DSC_5481_tutorial

Non c’è niente da fare, le stelle di natale mettono tantissima allegria, e da sole riescono già a contagiare parte di quel calore che ci avvolge durante le feste. Io le adoro, perciò le regalo quando posso, e visto che quelle vere non mi bastano, ogni anno ne creo alcune a mano.
Se mi seguite da un po’ conoscerete già qualche mio vecchio tutorial… oggi, invece, sono qui per presentarvene uno nuovo! Nella rivista Ci piace cucinare di questa settimana (è bellissima, non sto scherzando, e costa solo 80 centesimi) trovate tutte le indicazioni (e il template) per creare queste stelle di natale per le vostre decorazioni natalizie, e a questo link trovate una playlist da ascoltare mentre le preparate… Per chi desidera canzoni per Natale che non siano le solite canzoni di Natale!

La leggenda narra che un bambino molto povero il 25 dicembre entrò in una chiesa per offrire un dono a Gesù nel giorno della sua nascita. Dal momento che si vergognava tristemente per quella sua piantina misera e incolore, una lacrima gli sfuggì e finì fra quei ramoscelli che un miracolo trasformò nel fiore più rosso e bello che i suoi occhi avessero mai visto.
Esistono altre versioni di questa storia molto bella, ma tutte partono da delle piantine povere o erbacce: e il bello è che, anche in questa versione, i materiali che potete usare sono tantissimi: solo in questa foto vedete carta, gomma crepla glitterata, pannolenci e anche pagine di un vecchio libro, perciò via con i materiali di riciclo per fare lo stesso miracolo!

Anche gli utilizzi sono molteplici… Qui vedete alcuni esempi per le vostre tavole delle feste, in particolare il portatovagliolo (perché non scrivere i nomi su una delle foglie, in modo che diventi anche un elegantissimo segnaposto?) Io le ho utilizzate anche sull’albero di Natale, per decorare i pacchetti e come fermatende. E l’effetto è assicurato!

DSC_5375_

Perciò cosa aspettate? Correte a comprare Ci piace cucinare, è una rivista fantastica e ho menzionato che costa solo 80 centesimi?
E ricordate di seguirmi su facebook e instagram, per idee sempre nuove.
Buone stelle a tutti!

Advertisements

DIY Luxury Christmas Ornaments and Eve’s Activities

Christmas Ornaments - Decorazioni natalizie

What are your plans tonight? Are you going to read A Christmas Carol and drink hot cocoa? Are you watching Love Actually or While you were sleeping for the tenth time in a row? I am going to wear a Christmas sweater (but not an ugly one, just cozy and shiny), eat a lot of fish, watch something festive (maybe The Neverending Story)and prepare a Christmas village. I think it’s lovely to wait for Christmas creating decorations together with the people you love.
Do you remember my last year’s poinsettias? They had a lot of success. You can find the template and the tutorial here and here.

Quali sono i vostri programmi per questa sera? Avete intenzione di leggere Canto di Natale bevendo cioccolata calda? Guarderete Love Actually o Un amore tutto suo per la decima volta di fila? Io penso che indosserò il mio maglione natalizio (non uno di quelli orribili, è semplicemente coccoloso e brillante), mangerò tantissimo pesce, guarderò qualcosa di natalizio (magari La Storia Infinita)e preparerò un villaggio di Natale. Trovo che sia un modo delizioso di passare il tempo con le persone che ami mentre aspetti il Natale, creare decorazioni insieme.
Vi ricordate le mie stelle di Natale dell’anno scorso? Hanno avuto un bel po’ di successo. Potete trovare template e tutorial qui e qui.

DSC08035_cfg3

So tonight I will play my 2015 Christmas playlist (I change them every year, mixing classic Christmas hits -hello, Frank- and non conventional songs: this year I’ve discovered this amazing youtube channel that is Postmodern JukeBox, with some stunning vintage cover of modern hits) and create ornaments. I am quite proud of my decorations here, their range is from classic Christmas to Luxury, and can fit every house, every style. Which one do you prefer?

Quest’anno invece metterò la mia playlist Natale 2015 (le cambio ogni anno, mescolando classici di Natale -ciao, Frank- e canzoni non convenzionali; quest’anno ho scoperto quel fantastico canale youtube che è Postomodern JukeBox, con delle meravigliose cover vintage di pezzi moderni)e creando decorazioni. Sono piuttosto orgogliosa del risultato per ora, il loro range va dal Natale più classico all’oggetto di lusso, adatti ad ogni casa e ogni stile. Quale preferite?

Christmas Ornament - Pallina di Natale


Christmas Ornament - Decorazione Natalizia

Christmas Ornament - Pallina di Natale


Christmas Ornament - Pallina di Natale

Christmas Ornament - Pallina di Natale

Follow me on Pinterest, Flickr and Facebook

20 Non-Christmas songs for a Christmas Playlist

DSC08225_cfg

Are you done with the gifts, or do you need some help for those last-minute presents you forgot? Are you ready with decorations, cards, gift wrapping?
Then you are ready to play your Christmas playlist. Sure, you can buy Bublé and go with that, but where’s the fun? I pick my songs every year and, apart for some classic Christmas songs, I usually add some non-Chistmas songs that are perfect for Christmas day, because they talk about love, cold, snow, hope and marshmallows.

Siete a posto con i regali, o avete bisogno di un po’ d’aiuto per quei pensieri dell’ultimo giorno che avevate dimenticato? Siete pronti con le decorazioni, biglietti, pacchetti?
Allora siete pronti per suonare la vostra playlist natalizia. Certo, potreste comprare il cd di Bublé e farlo andare, ma dov’è il divertimento? Scelgo le mie canzoni ogni anno e, in aggiunta ad alcuni classici natalizi, aggiungo sempre alcune canzoni non natalizie, ma perfette per il giorno di Natale, perché parlano d’amore, di freddo, di neve, di speranza e di marshmallow.

20

1. George Harrison – All things must pass, because in times like these a bittersweet song about struggle and hope is what we need (Christmas bonus: George Harrison – My sweet Lord)
2. Nick Cave – Let it be, because you have the Beatles and a haunting voice that makes a stunning song magical, and the rest is silence.
3. Mumford and Sons – Winter winds, because some winter are colder than others.
4. Adriano Celentano – Pregherò is the story of a man who loves a blind girl, praying for her happiness, beautifully sang on Stand by me’s music.
5. Dean Martin – A marshmallow world. Should I explain, or are you watching Willy Wonka and the Chocolate Factory right now? (Christmas bonus: Dean Martin – Let it snow, let it snow, let it snow)
6. Afrodite’s Child – We shall dance “The day we get a chance to get a dime to buy back our souls we shall dance, we shall sing, my dear love”.
7. Frank Sinatra – Everything, because he is Frank Sinatra (Christmas bonus: Every Christmas song He Performed, because he is Frank Sinatra).
8. Bruce Springsteen – Shenandoah, because his whole Seeger Sessions’ album can be perfect for Christmas (Christmas bonus: I’d say his version of Santa Claus is coming to town, but the truth is that my favorite version of it is Sinatra’s).
9. Chris Cornell – Ave Maria. Have you ever thought of having Chris Cornell in a Christmas playlist? Well here he is, and he rules it.
10. Joni Mitchell – River, a sad Jingle Bells. (Christmas bonus: Billy Idol – Jingle Bells Rock)
11. Josh Groban – Smile, because this song is moving in every cover, but Josh Groban has a lot of Christmas bonuses (es. O Come All Ye Faithful, or What child is this)
12. U2 – Mother of the disappeared, because we have lights and carols but out there someone is missing.
13. John Lennon – Give peace a chance, a surreal lullabye to sing altogether, good and bad voices (Chistmas bonus: John Lennon – Happy Xmas)
14. Tom Waits – Somewhere because yes, Barbra Streisand is Barbra Streisand, but Tom Waits is basically a rough Dickens telling you that there is, maybe, a place for us somewhere, even without money and hope and shoes and well, somehow, somewhere it’s Christmas.
15. Sting – Russians, because when I was I child I didn’t understand English language and neither my mother, and to us the music was so festive that it still has its power on Christmas time (Christmas bonus: Sting – There is no rose of such virtue)
16. Stevie Wonder – Blowin’ in the wind, because Bob Dylan can be gentle with Stevie Wonder’s voice (Christmas bonus: Bob Dylan has actually done a Christmas album)
17. Eddie Vedder – Rise, for our good intentions for the next year. With a ukulele. (or Pearl Jam – Just breathe)
18. Pete Seeger – We shall overcome, or maybe Joan Baez – We shall overcome, because no man is an island.
19. Johnny Cash and U2 – The Wanderer
, aka some sort of Jesus Christ wandering in our streets, watching us from our windows (Christmas bonus: Johnny Cash and Neil Young: Little drummer boy)
20. Nick Cave and The Pogues – What a wonderful world, because it’s evening and the party is over but the drunks are still singing to the moon (Christmas bonus: The Pogues – Fairytale of New York)