Floral birthday card and gift

spring birthday card and present

Amo fare regali. Amo pensare a qualcuno, cercare qualcosa che gli possa piacere o lo possa sorprendere, scegliere la carta, creare il biglietto. Non sempre, certo: amo fare regali soprattutto alle persone che amo (e no, un libro non è un regalo impersonale: è uno dei regali più personali che esistano). Riprendendo in mano le foto del compleanno della mia futura suocera (che vedete nel post), tuttavia, riflettevo sulla difficoltà di scegliere un regalo che non sia un cliché, specie quando si sospetta che il destinatario abbia gusti diversi dai nostri. Bisogna mediare, mediare e ancora mediare.

Ma come si fa a fare un buon regalo a qualcuno?

Ho provato a stilare la mia lista di parole chiave per un buon regalo. La pubblicherò nel prossimo post.

I love giving gifts. I love to think of someone, look for something that they may like or that may surprise them, choose the paper, create the card. Not always, of course: I love giving gifts to the people I love (and no, a book is not an impersonal gift: it is one of the most personal gifts ever). Browsing the photos of my future mother-in-law’s birthday (you see them in the post), however, I thought about the difficulty of choosing a gift that is not a cliché, especially when you suspect that the recipient has a different taste from yours. You have to mediate, mediate and still mediate.
But how do you give a good gift to someone?

I tried to compile my list of keywords for a good gift. I will publish it in my next post.

spring birthday card and present

spring birthday card and presentspring birthday card and present

Un tocco di colore è stato aggiunto con il papavero di carta creato con questo template.

A touch of color was added with the paper poppy created with this template. 

spring birthday card and present

spring birthday card and present spring birthday card and present

Advertisements

Anniversary garland and cake topper… and a spectacular surprise!

2 years anniversary garland and cake topper



La metàmela ed io abbiamo festeggiato i due anni insieme, non siamo ancora andati in vacanza ma avevamo comunque una settimana tutta per noi, quindi ce la siamo goduta fino in fondo. Mi sono perfino dedicata alla cucina – cucina vera, pesce al forno, dolci diversi ogni giorno, antipasti sfiziosi, tanto che ora i suoi colleghi mi credono una gran cuoca! Muffin alle gocce di cioccolato, torta al cioccolato con fragole e banane, e poi piccoli bocconcini deliziosi dolci o salati come questo oppure questo, semplici e gustosissimi.  

My sweet half and me celebrated two years together, we haven’t been on vacation yet but we had a whole week for the two of us, so we really enjoyed it. I even spent a lot of time in the kitchen – real kitchen, with baked fish, different pastries every day, delicious appetizers, so that now his colleagues think I’m a great cook! Muffin with chocolate chips, chocolate cake with strawberries and bananas, and then little delicious appetizers or sweets like this or this, simple and delicious.  

Infine, naturalmente, il diy.  

Then, of course, the diy.  

Ho realizzato i fiocchi della ghirlanda sempre con i deliziosi sfondi di Graphic45, mentre ho creato la ghirlanda vera e propria citando una canzone dei Mumford and Sons che lui canta spesso ai concerti, storpiandone l’incipit per me (“She stole my heart and made me sing” diventa “You stole my heart and made me sing”).  

I realized the bows with the lovely Graphic45 backgrounds again, while I created the garland itself quoting a song by Mumford and Sons that he often sings at concerts, mangling the opening words for me (“She stole my heart and made me sing” becomes “You stole my heart and made ​​me sing”).  

Ecco i fiocchi:  

The bows:

  printable bows

 

Ed ecco la ghirlanda:

 

And the garland:

 

printable banners


 Per realizzare il cake topper ho utilizzato un cartoncino piuttosto spesso (potete riciclare quelli nel fondo dei bloc notes A5), su cui ho ritagliato il mio 2 seguendo uno stencil stampato precedentemente su foglio normale. Dopodiché ho incollato i fiori realizzabili in pochi minuti, con un procedimento molto semplice:  

I created the cake topper with a piece of cardboard (you can recycle those at the bottom of the A5 notepads), cutting my 2 with a stencil I previously printed on normal paper. Then I glued the flowers – you can create them in a few minutes, with a very simple process:  

2 years anniversary cake topper
1. Ritagliate sei cerchi della dimensione adatta ai vostri petali su di un foglio colorato  

1. Cut out six circles of appropriate size for your petals on a sheet of colored paper  

2. Tagliate due parti nella metà inferiore di ogni cerchio, in modo che risulti a punta, e poi ammorbidite leggermente i due angoli laterali  

2. Cut two sides in the lower half of each circle, so that it is pointed, and then slightly soften the two side corners  

3. Tagliate a metà la punta fino al centro del petalo, in questo modo:  

3. Cut the point to the center of the petal, this way:  

 

petali tondi  

4. Sormontate le due parti a punta del petalo ed incollate, in modo che la forma risulti leggermente concava  

4. Top the two sides of the petal and glue, so that the shape is slightly concave   

5. Incollate i primi tre petali (a cui avrete sormontato maggiormente le punte) per la parte interna, ed i secondi tre per la parte esterna  

5. Glue the first three petals for the inside, and the second three for the outside  

6. Ritagliate un rettangolo lungo e stretto e sfrangiatelo, poi arrotolatelo su se stesso per formare la parte centrale.  

6 Cut a long and narrow rectangle and make a fringe, then roll it to create the center.   

Il risultato delle decorazioni è stato questo:  

This is the result of the decoration:  

2 years anniversary garland and cake topper

Devo dire, però, che la sorpresa maggiore me l’ha fatta lui con questo meraviglioso anello di fidanzamento in zaffiro e diamanti; ho sempre desiderato un anello di fidanzamento con uno zaffiro, trovo che il blu sia più adatto a me dei classici solitari e molto elegante, lo adoro!

I must say, though, that he made the biggest surprise with this wonderful sapphire and diamonds engagement ring; I always wanted a sapphire engagement ring, I think that the blue is more suited to me than the classic solitaire and very stylish, I love it! 

 

sapphire and diamonds engagement ring

“Paris brucia” Bookmarks

E così giovedì sera abbiamo infilato una lettura nel concerto dei Lost Dogs!

And so on Tuesday night we included a reading during the Lost Dogs live show!

Si trattava di un racconto tratto dall’ultimo libro di Diego Zilio, “Paris brucia”, quindi ho suggerito di distribuire fra i tavoli e regalare ai compratori segnalibri anziché i soliti biglietti da visita.

It was a short story taken from Diego Zilio’s last book, “Paris brucia” (Paris is burning), hence I suggested to place among the tables and give buyers bookmarks instead of the usual business cards.

Paris Brucia bookmarks

Potete trovare il libro qui, oppure qui.

You can find the book here and here.

Ecco invece sono due momenti della serata: la lettura…

Here, instead, are two moments of the night: the reading…

the reading

…ed il live!

…and the live show!

Lost Dogs live

DSC09916_ Lost Dogs live