Matrimonio Nicola e Luisa: libretto di nozze

Image

Come realizzare un libretto completamente diy e renderlo così bello che perfino il sacerdote (che ne ha visti fino alla nausea) ed i musicisti hanno chiesto di averne alcune copie in regalo.
Innanzitutto tre rapidi consigli:
  1. Chiedete l’approvazione del sacerdote prima di impaginare il testo, o per poche modifiche rischiate di dover mettere mano all’intero programma!
  2. Non limitatevi all’inchiostro nero su paginetta bianca, è noioso e spesso sciatto, sembra una fotocopia! Certo evitate di esagerare sfociando sul trash di colori sgargianti e fotografie a cuore, ma un inchiostro blu scuro come questo risulta molto piacevole ed elegante.
  3. La scelta della carta è fondamentale: al posto di quotidiani fogli bianchi ho preferito utilizzare una millerighe leggermente ingiallita che ha decisamente impreziosito il risultato finale.

Materiale occorrente:

  • Un programma per impaginare, meglio se ricco come photoshop, ma in casi estremi va bene anche word.
  • Una buona stampante (per mia esperienza personale trovo le Epson ottime come qualità, non posso dire lo stesso delle HP, che consumano molto inchiostro per un risultato sbavato)
  • Una taglierina (le trovate per 20/30€ ormai)
  • Graffettatrice e nastro telato
  • Fogli A4 della tipologia prescelta

Realizzazione:

Image

Sono partita da un colpo di fortuna: la Pieve con muretto di epoca longobarda scelta per il matrimonio è deliziosa e, frugando frugando, ho scovato un acquerello che la ritraeva e che ho trovato subito perfetto per la copertina.

Nel caso non siate altrettanto fortunati e vogliate usare una fotografia, siate innanzitutto certi che la chiesa meriti di finire in copertina, e in secondo luogo che la fotografia sia di ottima qualità: non c’è niente di peggio di un’immagine buia, mossa o tagliata; se non siete in grado di sistemarla chiedete ad un amico che sappia usare photoshop, o provate qualche programma semplice come instagram che le dia automaticamente quell’effetto un po’ vintage.

Una fotografia scattata da me ed elaborata in photoshop fino a farla diventare simile ad uno schizzo è invece servita ad arricchire gli angoli delle pagine interne del testo; stessa cosa è successa con una fotografia delle mura cittadine. Con un po’ di manualità potete realizzare voi stesse il disegno, anche ricalcando i bordi di una fotografia, nel caso non siate in grado di usare photoshop.

Image

Il formato del libretto è un A5 orizzontale, il mio preferito (proprio in questi giorni sto creando un programma di nozze nello stesso modo). Inoltre, dal momento che è stato realizzato completamente in casa, l’A5 mi permette di risparmiare carta stampando 4 paginette su un unico A4 (in fronte/retro). Quindi armatevi di (poca) pazienza per impaginare i file nell’ordine giusto e di una buona taglierina, e sperate che le vostre stampanti non impazziscano come la mia che, complice il superlavoro (centinaia e centinaia di pagine in pochi giorni) e le temperature di giugno e luglio, ha iniziato a stampare il testo in un lucente rosso scarlatto!
Un consiglio: ricordatevi di aggiungere una riga leggerissima (io ho usato un grigio molto chiaro) a dividere di volta in volta le due pagine nella stessa facciata, per non rischiare pasticci al momento del taglio!

Image

La rilegatura, che presentava l’unico inconveniente di non poter unire a libro le pagine, è stata risolta graffettandole insieme normalmente (ricordate di lasciare più ampio il bordo sinistro) e ricoprendo poi le graffette con nastro telato per rilegature, che potete trovare facilmente in qualunque cartoleria.

Et voilà! Che ve ne pare?

Image

wedding program


Image


Sto ascoltando: The Beatles – I saw her standing there

Advertisements

One thought on “Matrimonio Nicola e Luisa: libretto di nozze

  1. Pingback: Fall Wedding Stationery | Carta, forbici, gatto

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s